211: Anna

211: Anna

Anna Politkovskaja, uccisa il 7 ottobre 2006 davanti all’ascensore di casa sua, è il duecentundicesimo giornalista ammazzato in Russia dal crollo dell’URSS. Il documentario è la storia di Anna e Aleksandr, moglie e marito, entrambi giornalisti, lui star della tv nella seconda metà degli anni ’80 e simbolo della perestrojka, lei coraggiosa e appassionata testimone della tragedia cecena dal 1999 al 2005. Attraverso la storia di questa coppia di giornalisti si racconta un pezzo di storia russa.

PolisFilm srl è nata nel gennaio 2008 per produrre il documentario “211: Anna” di Paolo Serbandini e Giovanna Massimetti, selezionato su 744 documentari al Sundance Film Festival 2009 (Park City, Utah, USA). Il documentario è stato acquistato da RAI 3 ITA (trasmissione Doc 3) e dal canale satellitare Current TV ed è distribuito in Europa da Windrose e negli Stati Uniti e Canada da Seminal Films (3940 Laurel Canyon Blvd, #222, Studio City, CA 91604 – USA), ed è acquistabile su Amazon.

Il programma del Sundance Film Festival 2009 (USA)

Il documentario ha partecipato ai seguenti Festival internazionali: Newport Beach Film Festival (Los Angeles – USA);  Docaviv (Tel Aviv International Documentary Film Festival); Bellaria Film Festival (menzione speciale della giuria, premio Current TV, premio UCCA dei Circoli Cinematografici affiliati all’ARCI); ha vinto il Premio Ilaria Alpi (18 – 20 giugno 2009, Riccione, Italia) come miglior documentario oltre i 50’ e il Festival di Annency in Francia nel giugno 2009 come miglior documentario italiano del 2008; ha partecipato inoltre al Globians World & Culture Documentary Film Festival (Berlino – Germania), al  Rio de Janeiro Film Festival (Rio de Janeiro – Brasile), al festival Watch Docs di Varsavia (Polonia).

211: Anna Proiezione Cinema Odeon Pisa

 

 

epa00840864 A woman holds a copy of the Delo newspaper with the portrait of murdered journalist Anna Politkovskaya with the headline ‘Black Spot for all of us’ during a demonstration in St.Petersburg, Sunday 15 October 2006. The demonstrators demand a fast investigation of the journalist’s murder. EPA/ANATOLY MALTSEV

 

Competenze

Postato il

ottobre 11, 2017

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *